passione senza fine
Foto Spezia Calcio (acspezia.com)

Spezia - Atalanta: 0-0

23 Nov 2020

Uno zero a zero, quello di sabato all’ Orogel Stadium tra la formazione di Italiano e quella di Gasperini, che rende onore alla matricola ligure e sancisce il periodo poco brillante dell’Atalanta.

I bergamaschi probabilmente con la testa già proiettata al big match di mercoledì contro il Liverpool, non partono bene. Lo Spezia è arrembante nei primi minuti e dopo 120 secondi confeziona con Farias la prima limpida occasione da gol, destro a giro che centra in pieno il legno della porta difesa da Gollini (alla prima partita dopo l’infortunio della scorsa stagione).

Il pressing alto degli uomini di Italiano non permette all’Atalanta di organizzare il gioco e spesso si affida ai lanci lunghi per Zapata. Quando riescono a gestire il pallone però i bergamaschi fanno paura, soprattutto sulla catena di sinistra dove Gosen al 15’ potrebbe far male allo Spezia ma pecca di precisione dopo una bella combinazione di Zapata. E’ proprio il colombiano al 40’ a pareggiare il conto dei legni: stop e tiro al limite dell’area di rigore avversaria e palla che viene deviata dal palo alla destra di Provedel.

Estremo difensore ligure che sarà il vero protagonista della seconda frazione del match quando i ritmi calano e l’Atalanta aumenta i giri del proprio motore cercano a più battute il colpo da tre punti ma deve fare i conti con un super Provedel. In realtà i bergamaschi al 12’ troverebbero la rete del vantaggio con Gosen su sponda di testa di Zapata, ma il direttore di gara annulla con l’aiuto del Var (fuorigioco millimetrico). A chiudere il match a reti inviolate ci pensa Provedel che annienta le occasioni di Gosen e Pasalic.

(Foto copertina acspezia.com)

Tabellino del match

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali (10' st Mattiello), Terzi (30' st Chabot), Erlic, Bastoni (17' st Marchizza); Estevez (30' st Deiola), Ricci, Pobega (1' st Maggiore); Farias, Nzola, Gyasi. A disp.: Krapikas, Rafael, Acampora, Mora, Agoume, Agudelo, Piccoli. All.: Italiano

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Depaoli (25' Piccini, 38' st Sutalo), Pessina, De Roon, Gosens; Gomez (1' st Pasalic); Ilicic (38' st Miranchuk), Zapata (22' st Lammers). A disp.: Rossi, Sportiello, Freuler, Ruggeri, Traore. All.: Gasperini

Arbitro: Rapuano

Ammoniti: Ricci, Estevez, Terzi (S), Gosens, Pasalic, Pessina (A)

torna alle news