passione senza fine
Foto Spezia Calcio (acspezia.com)

Spezia - Sassuolo: 1-4

28 Set 2020

In uno Orogel Stadium completamente griffato Spezia Calcio, gli aquilotti fanno il loro debutto contro il Sassuolo in quella che sarà la loro casa per questo inizio di stagione. L’arbitro Ghersini fischia l’inizio e lo Spezia, schierato da Mister Italiano con il 4-3-3 di ordinanza, parte bene con un bel tiro in porta di Gyasi, parato da Consigli. Si tratta però di un fuoco di paglia e il Sassuolo prende il comando del match, tanto che al 12′ Djuric scatta sul filo del fuorigioco per raccogliere un lancio lungo di Ferrari, si libera di Sala con un tunnel e batte Zoet con un destro preciso.

Ancora il Sassuolo protagonista, con "Ciccio" Caputo che al 20′ batte ancora Sala, gol però annullato al Var per fuorigioco. Lo Spezia non si arrende e al 30′ pareggia con Galabinov, che di testa finalizza al massimo un preciso cross dalla destra di Ricci. I restanti minuti del primo tempo sono però un tripudio neroverde, con il Sassuolo che attacca più volte la porta avversaria con Caputo e Locatelli, quest’ultimo autore di un calcio piazzato manda la palla, deviata dalla barriera, a stamparsi sulla traversa dei liguri (Chiriches intercetta il rimbalzo, ma manda clamorosamente a lato da ottima posizione).

Il secondo tempo prosegue esattamente come si era concluso il primo, con il Sassuolo padrone del match e lo Spezia impegnato a difendersi. Ci riesce Sala al 55′, salvando sulla linea la palla indirizzata da Defrel (per il francese un ritorno all'Orogel Stadium dopo le ottime stagioni passate con il Cesena Calcio). Al 56’ ci pensa invece l’arbitro a fermare Caputo, annullando per fuorigioco il secondo gol del nazionale neroverde. Al 64’ arriva però l’inevitabile secondo gol di Sassuolo: Zoet stende Caputo in area e Berardi dagli 11 metri non perdona. Dopo soli due minuti arriva il tris, con Defrel che sfrutta un assist al bacio di Caputo e manda in rete con un piattone di sinistro.

Dopo essersi visto annullare il suo terzo gol, Caputo al 76′ ne segna finalmente uno regolare e permette così al Sassuolo di chiudere il match con un poker. (FOTO di copertina dal sito https://www.acspezia.com)

Spezia Sassuolo 1-4: risultato e tabellino

MARCATORI: 12′ Djuricic, 64′ rig. Berardi, 66′ Defrel, 76′ Caputo (Sa); 30′ Galabinov (Sp)

SPEZIA (4-3-3): Zoet; Sala (80′ Ferrer), Erlic, Ramos, Dell’Orco (86′ Chabot); Bartolomei (72′ Deiola), Ricci, Pobega (72′ Mora); Agudelo (70′ Farias), Galabinov, Gyasi. Allenatore: Italiano

 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches (78′ Ayhan), Ferrari, Kyriakopoulos (46′ Muldur); Locatelli, Obiang (46′ Bourabia); Berardi (86′ F. Ricci), Defrel (71′ Traoré), Djuricic; Caputo. Allenatore: De Zerbi

 

ARBITRO: Ghersini di Genova

AMMONITI: Sala, Zoet (Sp); Djuricic (Sa)

torna alle news